Certificazione Energetica degli Edifici - SV Studio Tecnico


Vai ai contenuti


L’inquinamento ambientale, il surriscaldamento del pianeta, l’esasperazione dei consumi di combustibili fossili costringono i governi delle nazioni ad adottare misure restrittive per poter consegnare alle future generazioni un pianeta sano ed abitabile.
L’obiettivo mondiale per i prossimi anni è quello di ridurre considerevolmente il consumo energetico irreversibile a favore di un utilizzo di fonti rinnovabili per garantire salute, costi sostenibili e qualità dell’ambiente.


CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI

La nuova Normativa sull'efficienza energetica degli edifici, unitamente alle agevolazioni fiscali previste a partire dalla Finaziaria 2007, ha reso obbligatorio dotarsi del CERTIFICATO ENERGETICO che attesta il grado di consumo di energia dell'abitazione o dell'edificio. Il certificato, obbligatorio per le nuove costruzioni, prevede l'estensione graduale ANCHE AGLI EDIFICI ESISTENTI a partire da tre date fondamentali:
01-07-2007 per intero edificio di superficie utile superiore a 1000 metri quadrati nel caso di trasferimento a titolo oneroso dell'intero immobile.
01-07-2008 per intero edificio di superficie utile fino a 1000 metri quadrati nel caso di trasferimento a titolo oneroso dell'intero immobile con esclusione delle singole unità immobiliari.
01-07-2009 in caso di trasferimento a titolo oneroso delle singole unità immobiliari.

UTILIZZO DELLA CERTIFICAZIONE ENERGETICA

La certificazione, di validità decennale e per la cui redazione è necessario rivolgersi ad un tecnico abilitato, deve essere allegata dal venditore "all'atto del trasferimento a titolo oneroso, in originale o in copia autentica". Con riferimento alla locazione, invece, tale certificazione deve essere messa a disposizione del conduttore, o ad esso consegnata, in copia conforme all'originale.
Nel Certificato è indicata la Classe di appartenenza dell'edificio; più alta è la classe più basso sarà il risparmio energetico con esigue immissioni in atmosfera di CO2, più bassa è la classe maggiore sarà il consumo energetico con notevoli quantità di CO2 immesse in atmosfera.

Homepage | Certificazione Energetica | Dove Siamo | Contatti | Servizi | Attività | Link Utili | Richieste Info | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu